venerdì 24 ottobre 2014

Spesso il mal di denti ho incontrato...


Gente non c'è niente di peggio che stare male.
Anzi no,forse il peggio del peggio è stare male senza capire la causa.
Sono reduce da quattro giorni di totale distruzione fisica e morale.
Tutto inizia lunedì sera. 
Un lunedì che già pensavo tutto dedicato a ridere guardando Pechino Express.
Ma non avevo fatto i conti col più infame dei mal di testa.
Che mi si è piazzato lì intorno all'occhio.
Roba che ad un certo punto mi sentivo rincoglionita come Eva Grimaldi (mitica) alla ricerca della statuetta del Buddha,o quasi.
Vado dal dottore il giorno dopo.
Sembrava una malocclusione (ndr errata chiusura delle arcate dentarie).
Il dottore mi segna una ortopanoramica e mi rimpalla dal dentista.
Mercoledì mi informo un po' dalle mie parti per vedere dove andare a farla.
Sto male eh,ma nella fascia della sopportazione.
Penso sia un'infiammazione e con qualche antidolorifico tiro a campà.
Ma mercoledì notte mi sveglio e ciao core.
Inizio a pensare che forse il pipistrello mangiato da Costantino lunedì sera potrebbe curare anche me.

Una volta si usava per il mal di denti.Ci sarà un perchè.
Resisto stoicamente anche giovedì.
Ma ieri sera l'abbasta vince su tutta la linea.
Stamattina tour de force ortopanoramica/dentista.
E che cosa era secondo voi?
Ma qualche mascella!Ma quale dente del giudizio!
Uno stupido-f*****o-bastardo dente!
Il signorino si è cariato,però in un posto dove era praticamente impossibile vederlo ad occhio nudo.
Da qui le altre teorie.

Morale della favola.
Prima carie avuta in vita mia (giuro è vero).
Prima seduta dal dentista (che è pure mio zio) con ovvio terrore.
Prima anestesia fatta.
E sotto anestetico sò proprio uno spasso.
La strada del ritorno l'ho fatta cantando stonatissima tutte le canzoni che passavano alla radio.
Al prossimo step dal dentista forse raggiungerò il livello di questo bambino :D

Vi lascio con questa rivisitazione di una famosissima poesia.
Perdonami Montale,ma il mal di testa aka denti produce queste cose...

"Spesso il mal di denti ho incontrato,
era il dente strozzato che gorgoglia, 
era l'incartocciarsi della carie riarsa, 
era la testa stramazzata." 
Tratto da "Denti di Seppia"


4 commenti:

  1. Denti di seppia è strepitoso!!!

    RispondiElimina
  2. Ahahaha, la poesia finale mi fa rotolare!! Che settimana infernale hai passato, però dai emozioni così non te le regala neppure Pechino Express! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La poesia finale è la dimostrazione di dove può arrivare la mia follia se sto all'ammazzacaffè :D
      ahahah vero neanche Pechino!
      Anche se ho pensato ad un certo punto di essere dentro un programma di Real Time: NON SAPEVO DI ESSERE CARIATA XD

      Elimina

I vostri pensieri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...